psicodemocrazia mimesis massimo cacciari gabriele giacomini

Cacciari su Psicodemocrazia: la politica è anche irrazionalità e affonda nel reale

Come le passioni influenzano la democrazia? Ne parleranno il filosofo Massimo Cacciari, il politologo Angelo Panebianco e il sindaco Furio Honsell domani alle 17.30 nell’aula 9 del palazzo Toppo Wassermann, in via Gemona 92, in occasione della presentazione del libro “Psicodemocrazia. Quanto l’irrazionalità condiziona il discorso pubblico” (Mimesis 2016) del filosofo e assessore all’innovazione Gabriele…

trieste prima che sia domani honsell giacomini

“Prima che sia domani” a Trieste: padri e figli insieme

Nei periodi di crisi i conflitti, tutti, s’inaspriscono. In Italia è il conflitto tra generazioni a tenere banco, e non a caso: tra padri e figli si è creato in questi ultimi anni un divario, una disparità, che appare incolmabile. Come se il peso di questa crisi non fosse stato distribuito, ma lasciato come scomoda…

giacomini honsell prima che sia domani udine

Giovani senza diritti adulti con privilegi: così non c’è futuro

Un patto generazionale tra chi ha goduto (e continua a godere) di diritti che adesso stanno diventando privilegi e coloro che, invece, si trovano ad affrontare il mondo contemporaneo senza alcuna sicurezza è fondamentale per cambiare volto a quel Paese chiamato Italia che pian piano si è trasformato in «una Repubblica fondata sullo stage». È…

libro prima che sia domani honsell giacomini

Presentazione di “Prima che sia domani” a Udine

Nella crisi italiana è possibile valorizzare i giovani senza perdere il valore dell’esperienza? È possibile una politica che liberi i giovani e che permetta loro di creare, di lavorare, di costruire il proprio futuro? Questa operazione riguarda solo i giovani oppure anche il destino e il benessere dei loro padri? Se ne parlerà sabato 20…

fab lab a udine gabriele giacomini

Udine città della luce: un incontro su infrastrutture e nuove tecnologie

Comunicazioni di ultima generazione, rete come acceleratore per le imprese del territorio, ma anche banda ultralarga,  e uso di web e internet nel prossimo futuro. In poche parole, come una città, in questo caso Udine, possa essere considerata “città della luce”. Si parlerà di questo e di molto altro ancora nella conferenza che il Comune…