Gabriele Giacomini

Gabriele Giacomini (1986), dopo la laurea triennale in Filosofia e teoria delle forme presso l’Università degli Studi di Udine, frequenta l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano dove consegue la laurea specialistica in Filosofia della mente, della persona, della città e della storia. Nel 2015 viene proclamato dottore di ricerca in Filosofia e scienza della mente presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e lo IUSS di Pavia.

Ha pubblicato articoli scientifici, in italiano e in inglese, per riviste nazionali ed internazionali. Ha scritto i libri “Psicodemocrazia. Quanto l’irrazionalità condiziona il discorso pubblico” (Mimesis, Milano 2016) e “Potere digitale. Come Internet sta cambiando la sfera pubblica e la democrazia” (Meltemi, Milano 2018). Con il libro “Psicodemocrazia” ha vinto il Premio nazionale Frascati filosofia “Elio Matassi” nel 2017 e con il libro “Potere digitale” il Premio “Libro ComPol dell’anno” dell’Associazione italiana di Comunicazione politica nel 2019.

Ha lavorato presso la Scuola Enrico Mattei di Eni Corporate University e per cinque anni (2013-2018) è stato Assessore all’innovazione e allo sviluppo economico del Comune di Udine. Attualmente è membro del Centro di studi in Etica e Politica dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e del Centro Internazionale di Studi e Documentazione per la Cultura giovanile di Trieste. Collabora con la Fondazione Giannino Bassetti di Milano e con il Dipartimento di Studi umanistici dell’Università degli Studi di Udine. E’fellow presso The Center for Advanced Studies of Southeastern Europe – University of Rijeka.


Gabriele Giacomini (1986) graduated in Philosophy and Theory of Forms at University of Udine and the Master’s Degree in Philosophy of the Mind, of the Human Person, of the City and of History at Vita-Salute San Raffaele University in Milan. Later, he obtained his Ph.D. in Philosophy and Sciences of Mind at Vita-Salute San Raffaele University in Milan and at IUSS in Pavia.

He published scientific papers on Italian and international journals, both in Italian and English. He wrote the books “Psicodemocrazia. Quanto l’irrazionalità condiziona il discorso pubblico” (Mimesis, Milan 2016) and “Potere digitale. Come Internet sta cambiando la sfera pubblica e la democrazia” (Meltemi, Milan 2018). Thanks to his research studies he also won the award Premio nazionale Frascati “Elio Matassi” in 2017 (Best New Writer with the book “Psicodemocrazia”) and the award “Libro ComPol dell’anno” of Associazione italiana di Comunicazione Politica in 2019 (with the book “Potere digitale”).

He worked at “Enrico Mattei School” of Eni Corporate University and was a Council Member in the Municipality of Udine (2013-2018), where he was in charge of Innovation and Economic Development. He is a member of the Studies Centre of Ethics and Politics of Vita-Salute San Raffaele University in Milan and of the International Study and Documentation Centre for Youth Culture of Trieste. He’s currently collaborating with Fondazione Giannino Bassetti in Milan and with Department of Humanities – University of Udine. He is fellow at The Center for Advanced Studies of Southeastern Europe – University of Rijeka.


gabrielegiacomini@hotmail.it