potere digitale giacomini meltemi mark zuckerberg

Potere digitale: l’introduzione al libro

Per chi fosse interessato ad un’anteprima di “Potere digitale: come Internet sta cambiando la sfera pubblica e la democrazia” (Meltemi 2018, con la prefazione di Michele Sorice), si riporta di seguito l’introduzione al libro. Da un lato le nuove tecnologie e la velocità del cambiamento nelle comunicazioni. Dall’altro lato la democrazia, una forma di governo…

presentazione uniud psicodemocrazia omar monestier luca taddio angelo vianello gabriele giacomini furio honsell massimo cacciari angelo panebianco

Cacciari e Panebianco all’Università di Udine per la presentazione di Psicodemocrazia

Il filosofo Massimo Cacciari e il politologo Angelo Panebianco saranno gli ospiti d’eccezione alla presentazione del libro di Gabriele Giacomini intitolato “Psicodemocrazia. Quanto l’irrazionalità condiziona il discorso pubblico” (Mimesis, 2016) che si terrà all’Università di Udine venerdì 7 ottobre, alle 17.30, nell’aula 9 di palazzo di Toppo Wassermann (via Gemona 92, Udine). Oltre a Cacciari,…

psicodemocrazia mimesis massimo cacciari gabriele giacomini

Cacciari su Psicodemocrazia: la politica è anche irrazionalità e affonda nel reale

Come le passioni influenzano la democrazia? Ne parleranno il filosofo Massimo Cacciari, il politologo Angelo Panebianco e il sindaco Furio Honsell domani alle 17.30 nell’aula 9 del palazzo Toppo Wassermann, in via Gemona 92, in occasione della presentazione del libro “Psicodemocrazia. Quanto l’irrazionalità condiziona il discorso pubblico” (Mimesis 2016) del filosofo e assessore all’innovazione Gabriele…

Psicodemocrazia Panebianco Giacomini Prefazione

La prefazione di Panebianco a Psicodemocrazia

Per chi è interessato a conoscere qualcosa di più di “Psicodemocrazia: quanto l’irrazionalità condiziona il discorso pubblico” (Mimesis 2016) si riporta di seguito la prefazione di Angelo Panebianco, professore di scienza politica presso l’Università di Bologna ed editorialista del Corriere della Sera. Le più fini menti sociologiche tra fine ottocento e primo novecento, da Max…